News

News su Mobbing

Non sussiste danno alla professionalità per mobbing, se il lavoratore trova un nuovo posto di lavoro almeno equivalente a quello lasciato

13 Agosto 2015 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Mobbing

E' da escludersi il danno alla professionalità laddove la lavoratrice, vittima di mobbing, abbia trovato un nuovo lavoro adeguato al suo inquadramento professionale, e le sia stata riconosciuta l'indennità di mancato preavviso a fronte delle dimissioni ritenute avvenute per giusta causa.

Leggi dopo