News

News su Assicurazione obbligatoria per veicoli a motore e natanti

Misure per il settore assicurativo nel decreto Cura Italia

20 Marzo 2020 | di Giuseppe Sileci

d.l.

Assicurazione obbligatoria per veicoli a motore e natanti

Il decreto legge 17 marzo 2020 n 18 , pubblicato sulla G.U. N 70 di pari data prevede alcune misure per il settore assicurativo.

Leggi dopo

Bimbo travolto dall’auto del nonno nel cortile di casa: alle Sezioni Unite la questione sulla copertura assicurativa

08 Gennaio 2020 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Assicurazione obbligatoria per veicoli a motore e natanti

Ai sensi dell’art. 122 cod. ass., la nozione di circolazione su aree equiparate alle strade di uso pubblico deve ritenersi comprensiva della circolazione su ogni spazio in cui il veicolo possa essere utilizzato in modo conforme alla sua funzione abituale?

Leggi dopo

Lesioni causate dal malfunzionamento degli airbag: a chi chiedere il risarcimento?

06 Settembre 2019 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Assicurazione obbligatoria per veicoli a motore e natanti

L’autovettura urta contro il guard rail e il conducente riporta lesioni personali per il mancato funzionamento degli airbag, a causa di un difetto di fabbricazione. L’apposizione del marchio sull’automobile da parte della società (distributrice in Italia) “consociata” di un gruppo internazionale non prova la proprietà del marchio stesso e di conseguenza essa non può essere considerata produttrice del veicolo de quo.

Leggi dopo

Il danneggiante, contumace in prime cure, è litisconsorte necessario in appello

03 Maggio 2019 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Assicurazione obbligatoria per veicoli a motore e natanti

Nel giudizio d’appello proposto dall’assicuratore nei confronti del solo danneggiato che aveva promosso azione diretta, si impone il litisconsorzio necessario del proprietario del veicolo assicurato, per l’evidente interesse di questo a prendere parte al processo allo scopo di influire sulla concreta entità del danno, di cui egli potrebbe essere chiamato a rispondere in via di rivalsa.

Leggi dopo

Tagliando assicurativo falso: il danneggiato non è obbligato a citare l’assicurazione apparentemente titolare del contrassegno

14 Marzo 2019 | di Laura Biarella

Cass. civ.

Assicurazione obbligatoria per veicoli a motore e natanti

Il danneggiato di un sinistro stradale non deve necessariamente citare, in modo autonomo, l’assicurazione che appare titolare del contrassegno assicurativo, nel caso ove la prova della falsità, ovvero della mancata attribuibilità del tagliando assicurativo a tale assicurazione, emerga dagli atti del giudizio instaurato verso il Fondo vittime della strada, per essere stata, dallo stesso danneggiato, spontaneamente e preventivamente accertata.

Leggi dopo

Sconti obbligatori ex art. 132-ter cod. ass.: il Provvedimento dell’IVASS in G.U.

11 Aprile 2018 | di Redazione Scientifica

Provvedimento IVASS 27 marzo 2018

Assicurazione obbligatoria per veicoli a motore e natanti

Sulla GU n. 83 del 10 aprile 2018 è stato pubblicato il Provvedimento IVASS 27 marzo 2018 contenente i criteri e le modalità per la determinazione da parte delle imprese di assicurazione degli sconti obbligatori ex art. 132 cod. ass. e la lista delle province a maggior tasso di sinistrosità.

Leggi dopo

Dall’IVASS i criteri e le modalità per gli sconti obbligatori sulle RC auto

28 Novembre 2017 | di Redazione Scientifica

Regolamento in pubblica consultazione sconti obbligatori.pdf

Assicurazione obbligatoria per veicoli a motore e natanti

Da quanto emerge dal comunicato stampa del 27 novembre 2017, pubblicato sul sito dell’IVASS, da oggi è consultabile il regolamento relativo agli sconti obbligatori sulle RC auto introdotti dalla legge per il mercato e la concorrenza (l. n. 124/2016).

Leggi dopo

Autotreno: presunzione di responsabilità del proprietario del rimorchio, la natura è unitaria

27 Novembre 2017 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Assicurazione obbligatoria per veicoli a motore e natanti

Il proprietario del rimorchio è soggetto alla presunzione di responsabilità ex art. 2054, comma 3, c.c.: la sua responsabilità è solidale sia con il proprietario che con il conducente del veicolo trainante. Esclusa quindi la possibilità di distinguere i diversi elementi che compongono l’autotreno.

Leggi dopo

Vettura con contrassegno assicurativo falso causa il sinistro: il danneggiato sarà risarcito dal FGVS

23 Ottobre 2017 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Assicurazione obbligatoria per veicoli a motore e natanti

L’esposizione di un contrassegno falso non vincola la compagnia di assicurazione RCA solo nell’ipotesi in cui risulti esclusa l’apparenza del diritto, ovverossia nel caso in cui non sussista un comportamento colposo dell’assicuratore o dei suoi agenti idoneo a ingenerare l’affidamento in ordine alla sussistenza di una valida copertura assicurativa.

Leggi dopo

Scatola nera e questione di legittimità costituzionale dell’art. 145-bis cod. ass.

11 Ottobre 2017 | di Michele Liguori

G.d.P. Barra

Assicurazione obbligatoria per veicoli a motore e natanti

Il Giudice di pace di Barra ritiene che la previsione dell’art. 145-bis, comma 1, d.lgs. 7 settembre 2005 n. 209 sia in contrasto con i principi del giusto processo. Il fatto che una parte privata possa produrre nel processo le risultanze della “scatola nera” contenenti il registro delle attività del veicolo incidentato e che alle stesse venga conferito il valore di prova legale violerebbe il principio della “parità delle armi”.

Leggi dopo

Pagine