News

News su Responsabilità dei precettori

Presunzione di culpa in vigilando: è necessario dimostrare l’inevitabilità del danno

21 Giugno 2018 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.,

Responsabilità dei precettori

I precettori o maestri d’arte possono liberarsi dalla presunzione di colpa prevista a loro carico dall’art. 2048 c.c., laddove dimostrino che né loro, né alcun altro precettore diligente ai sensi dell’art. 1176, comma 2, c.c., avrebbe potuto, nelle medesime circostanze, evitare il danno.

Leggi dopo

Responsabilità dell’insegnante: la maggiore età dell’allievo danneggiato è prova del caso fortuito

14 Febbraio 2018 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Responsabilità dei precettori

Il conseguimento della maggiore età dell’allievo incide sull’onere probatorio dell’insegnante, perché la dimostrazione da parte sua della maggiore età è ordinariamente sufficiente a provare che l’evento dannoso abbia costituito un caso fortuito.

Leggi dopo

Fallo di gioco durante partita di basket: nessun risarcimento

19 Aprile 2017 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Responsabilità dei precettori

Il comune fallo nel gioco è previsto nel regolamento e considerato come evento attendibile e regolato qualora non sia del tutto avulso dal contesto di gioco, sempre che sia attuato con modalità proporzionate rispetto al risultato e non configuri un intervento oggettivamente pericoloso per l’incolumità altrui.

Leggi dopo

Lesioni subite dall'alunno durante una partita di calcio in orario scolastico: chi risponde?

22 Ottobre 2014 | di Redazione Scientifica

Responsabilità dei precettori

Durante una partita di calcio nelle ore scolastiche un alunno cade, ma il giudice della Corte d’Appello non individua a carico del personale scolastico nessuna omissione di vigilanza, né l’omissione di adozione - in via preventiva- di misure organizzative e disciplinari idonee a evitare una situazione di pericolo, configurando l'evento dannoso come imprevedibile e repentino.

Leggi dopo