News

News

Inapplicabilità dell’art. 590-sexies c.p. al medico negligente

18 Settembre 2018 | di Redazione Scientifica

Cass. pen.

Responsabilità penale dell'equipe medica

La causa di non punibilità prevista dall'articolo 590-sexies c.p. per le ipotesi di responsabilità medica non si applica se vi è stata negligenza per disattenzione da parte di un sanitario dell'equipé chirurgica nell'esecuzione dei compiti assegnatigli.

Leggi dopo

Le raffiche di vento possono integrare il caso fortuito ed escludere la responsabilità del custode

14 Settembre 2018 | di Redazione Scientifica

Trib. Como,

Danno cagionato da cose in custodia

Il caso fortuito può ritenersi integrato anche da forze incoercibili o imprevedibili della natura come, ad esempio, le raffiche di vento di velocità e potenza eccezionali.

Leggi dopo

Contribuenti traditi dal commercialista. I ritardi dell’Agenzia delle Entrate non sono risarcibili

12 Settembre 2018 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.,

Responsabilità del commercialista

La Suprema Corte considera ininfluenti l’inerzia, le inefficienze, i ritardi e le contraddizioni che hanno caratterizzato la condotta degli uffici finanziari ed esclude la responsabilità dell’Amministrazione per le conseguenze di natura esistenziale subite dai contribuenti per il protrarsi delle contestazioni e per il moltiplicarsi degli adempimenti conseguenti ai fatti illeciti posti in essere dal commercialista.

Leggi dopo

Fallimento aperto nel lontano 1995 ed ancora pendente: qual è il dies a quo per l’equa riparazione?

11 Settembre 2018 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.,

Eccessiva durata del processo

Nel caso in cui i creditori di una società dichiarata fallita propongano istanza di equa riparazione per l’irragionevole durata della procedura, occorre far riferimento alla data del decreto di ammissione al passivo ai fini dell’individuazione del dies a quo nella liquidazione del danno.

Leggi dopo

Risarcimento del danno in re ipsa per il proprietario di immobile aggiudicato all’asta e non trasferito

10 Settembre 2018 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.,

Risarcimento del danno da lesione del diritto di proprietà

In caso di mancato trasferimento del bene aggiudicato all’asta si può determinare un danno figurativo relativo al valore locativo del cespite usurpato, che deriva dall’indisponibilità del bene e deve essere individuato nel pregiudizio derivante dalle conseguenze del mancato rispetto dei tempi pattuiti, quale voce di lucro cessante.

Leggi dopo

Domanda di danno non patrimoniale rivolta al giudice italiano e di danno patrimoniale al giudice austriaco : non c’è litispendenza internazionale

07 Settembre 2018 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Profili processuali

Non c’è identità di cause tra la domanda proposta dinanzi al giudice straniero, e volta ad ottenere il risarcimento del danno patrimoniale da fatto illecito, e quella proposta dinanzi al giudice italiano, finalizzata ad ottenere il risarcimento del danno non patrimoniale derivato dal medesimo fatto illecito.

Leggi dopo

Rivalsa nella rc auto e proprietario del veicolo non contraente

05 Settembre 2018 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Azione diretta, eccezioni contrattuali ed azione di rivalsa nella RC auto

La rivalsa dell’assicuratore nei confronti dell’assicurato è da riferire sia al conducente, contraente, sia al proprietario del veicolo, poiché entrambi responsabili civili e dunque soggetti titolari dell’interesse esposto al rischio.

Leggi dopo

Danno dolosamente provocato dal conducente nei confronti del terzo danneggiato: opera la garanzia assicurativa

03 Settembre 2018 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Sinistri cagionati con dolo o con colpa grave dell'assicurato o dei dipendenti

La garanzia assicurativa copre anche il danno dolosamente provocato dal conducente nei confronti del terzo danneggiato, il quale, pertanto, ha diritto di ottenere dall’assicuratore del responsabile il risarcimento del danno, non trovando applicazione la norma di cui all’art. 1917 c.c.

Leggi dopo

Responsabilità solidale e doveri dell’appaltatore di opere pubbliche

30 Agosto 2018 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Responsabilità della struttura pubblica

La responsabilità concorrente e solidale dell’amministrazione committente non può essere esclusa quando il fatto dannoso sia stato posto in essere in esecuzione del progetto da essa approvato.

Leggi dopo

Cane morde operaio: la responsabilità di padrone e custode dell’animale è concorrente

29 Agosto 2018 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Danno cagionato da animali

La domanda di responsabilità deve essere valutata non solo sulla base di un titolo di custodia o utilizzo o disponibilità dell’animale, ma anche o in alternativa ad un titolo di proprietà su di esso, eventualmente condiviso con l’altro originario convenuto, non essendo l’uno e l’altro in rapporto di mutua esclusione.

Leggi dopo

Pagine