News

News

Impegnare l’incrocio non basta per la precedenza di fatto: confermata la colpa per l’incidente

29 Aprile 2020 | di Redazione Scientifica

Css. civ.

Responsabilità da circolazione di veicoli

Respinta la richiesta di risarcimento avanzata da un motociclista a seguito dello scontro con un autobus urbano. Decisiva la constatazione che il conducente della due ruote ha sì impegnato l’incrocio ma non con un anticipo tale rispetto al bus da far scattare la precedenza di fatto.

Leggi dopo

La responsabilità solidale di venditore e organizzatore del pacchetto turistico

27 Aprile 2020 | di Renato Savoia

Cass. civ.

Responsabilità contrattuale e/o extracontrattuale (in genere)

L’ordinanza in commento attiene alla normativa vigente prima dell’entrata in vigore del d.lgs. n. 206 del 2005.

Leggi dopo

Emergenza epidemiologica, dalla Corte costituzionale niente più rinvii delle udienze pubbliche

24 Aprile 2020 | di Redazione Scientifica

Profili processuali

Con apposito decreto del 20 aprile, la Presidente della Corte costituzionale stabilisce alcune misure per lo svolgimento delle attività fino al 30 giugno 2020, durante l’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Leggi dopo

Il danno morale soggettivo, per essere risarcito, deve essere tempestivamente allegato nell’atto di citazione

24 Aprile 2020 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Danno morale

Laddove sia dedotta o provata l’esistenza di un pregiudizio inerente alla sfera interiore o psichica della persona, non avente base medico-legale, esso dovrà formare oggetto di separata allegazione, valutazione e liquidazione, posto che soltanto in presenza di circostanze specifiche ed eccezionali allegate dal danneggiato è consentito al giudice, con motivazione analitica, incrementare le somme dovute a titolo di risarcimento.

Leggi dopo

Danni causati da specie protette rientranti nel patrimonio indisponibile dello Stato: l’ente responsabile è la Regione

23 Aprile 2020 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Danno cagionato da animali

Ai fini del risarcimento dei danni cagionati dagli animali selvatici appartenenti alle specie protette che rientrano nel patrimonio indisponibile dello Stato, si applica il criterio di imputazione della responsabilità di cui all’art. 2052 c.c. e il soggetto pubblico responsabile va individuato nella Regione, quale ente a cui spetta in materia la funzione normativa, nonché le funzioni amministrative di programmazione, coordinamento, controllo delle attività eventualmente svolte da altri enti.

Leggi dopo

Gravemente ferito in un incidente stradale: il danno subito da genitori e fratelli può essere provato per presunzioni

20 Aprile 2020 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Danno da perdita del rapporto parentale

Il danno non patrimoniale consistente nella sofferenza morale patita dal prossimo congiunto di una persona lesa in modo non lieve dall’altrui illecito può essere dimostrato tramite prova presuntiva, in riferimento a quanto ragionevolmente riferibile alla realtà dei rapporti di convivenza ed alla gravità delle ricadute della condotta.

Leggi dopo

Quasi 24 ore in treno: il maltempo non giustifica l’azienda e il viaggiatore va risarcito

17 Aprile 2020 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Responsabilità contrattuale e/o extracontrattuale (in genere)

I fatti risalgono al febbraio del 2012, quando le avverse condizioni meteo rendono un incubo il viaggio in treno. Inadeguata anche l’assistenza al passeggero, che per questo ha diritto ad un adeguato ristoro economico.

Leggi dopo

Una autentica solidarietà sociale come eredità del coronavirus: per una diversa destinazione dei risarcimenti del danno alla salute

17 Aprile 2020 | di Marcello Maggiolo

Risarcimento del danno non patrimoniale

A fine 2019, il giorno 11 novembre, la salute è stata protagonista delle undici sentenze di San Martino. Di quelle sentenze, di tutti i vari e diversi temi da esse affrontati, voglio ricordarne tre, che si sono occupate di come quantificare il danno non patrimoniale alla salute. Riguardano il risarcimento della perdita di chance non patrimoniale...

Leggi dopo

Danno di immagine alla PA: la disciplina anti-assenteisti è incostituzionale

16 Aprile 2020 | di Giuseppe Marino

Corte Cost.

Danno da lesione del diritto all'immagine, alla reputazione, all’onore e al decoro della persona fisica e giuridica

La disciplina relativa al risarcimento del danno d’immagine subito dalla p.a. in conseguenza di indebite assenze dal servizio perpetrate mediante false attestazioni o certificazioni eccede i limiti della delega conferita al Governo: la materia delegata è unicamente quella attinente al procedimento disciplinare, senza che possa ritenersi in essa contenuta l’introduzione di nuove fattispecie sostanziali in materia di responsabilità amministrativa.

Leggi dopo

Responsabilità medica: tutti gli elementi fondamentali per ritenere sussistente il rapporto di causalità tra omissione ed evento

16 Aprile 2020 | di Redazione Scientifica

Cass.pen.

Responsabilità medica contrattuale e/o extracontrattuale

Nel reato colposo omissivo improprio, il rapporto di causalità tra omissione ed evento non può ritenersi sussistente sulla base del solo coefficiente di probabilità statistica, «ma deve essere verificato alla stregua di un giudizio di alta probabilità logica», fondato non solo su affidabili informazioni scientifiche, ma anche sulle significative contingenze del caso concreto.

Leggi dopo

Pagine