News

News

Sinistro stradale: la presunzione di pari colpa opera anche se il veicolo non è coinvolto nell’impatto

25 Luglio 2018 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Responsabilità da circolazione di veicoli

La presunzione di pari colpa opera anche se il veicolo non è coinvolto nell’impatto a patto che sia accertato il suo contributo causale nel verificarsi dell’evento dannoso.

Leggi dopo

I medici non si attengono alle linee guida: non invocabile il principio più favorevole della colpa lieve previsto dalla Balduzzi

23 Luglio 2018 | di Redazione Scientifica

Cass. pen.

Responsabilità medica contrattuale e/o extracontrattuale

La quarta sezione penale della Cassazione, con sentenza n. 29133/2018, ribadisce quanto già espresso con le Sezioni Unite Penali: l’art. 3, comma 1, della Balduzzi è più favorevole rispetto all’art. 590-sexies c.p. introdotto dalla Legge Gelli, ma è invocabile solo se i medici si sono attenuti alle linee guida.

Leggi dopo

La responsabilità da cose in custodia del Comune permane nonostante il contratto di appalto

20 Luglio 2018 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Danno cagionato da cose in custodia

La stipula, da parte dell’amministrazione comunale, di un contratto di appalto avente ad oggetto l’esecuzione di lavori sulla pubblica via, non priva l’amministrazione committente della qualità di custode ex art. 2051 c.c. fino al momento in cui l’area di cantiere non sia stata completamente enucleata e delimitata, e sia stato vietato su di essa il traffico veicolare e pedonale, con conseguente affidamento all’esclusiva custodia dell’appaltatore.

Leggi dopo

Efficacia probatoria dell’autovelox

19 Luglio 2018 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Responsabilità da circolazione di veicoli

L’autovelox deve essere sottoposto a periodici controlli di taratura e omologazione. Se l’amministrazione competente ha emesso e depositato il certificato di taratura, il Giudice che si pronuncia sulla validità di un verbale di accertamento di violazione del codice della strada non deve esaminare anche le modalità di effettuazione della taratura.

Leggi dopo

Vacanza rovinata: il tour operator risponde anche per la responsabilità del vettore

17 Luglio 2018 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Responsabilità civile da vacanza rovinata

Il venditore del pacchetto turistico è tenuto a risarcire il danno sofferto al consumatore anche nel caso in cui la responsabilità sia addebitabile al vettore, sul presupposto che risponde per fatto illecito del terzo solo l’assunzione legale del rischio, non essendo possibile ravvisare un’ipotesi di colpa in eligendo o in vigilando.

Leggi dopo

Danno non patrimoniale da perdita del rapporto parentale: nuova veste grafica e chiarimenti sui criteri orientativi della Tabella edizione 2018

17 Luglio 2018 | di Damiano Spera, Adriana Cassano Cicuto

Tabella del Tribunale di Milano

L'Osservatorio di Milano, Gruppo danno alla persona, trasmette la nuova veste grafica della Tabella per la liquidazione del danno non patrimoniale derivante da perdita del rapporto parentale, chiarificatrice dei criteri orientativi della Tabella edizione 2018 e il monitoraggio delle sentenze in tema di liquidazione del danno non patrimoniale da perdita del rapporto parentale.

Leggi dopo

Anche la domanda risarcitoria non può essere frazionata

16 Luglio 2018 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Abuso del processo da frazionamento della domanda giudiziale e del credito unitario

In caso di frazionamento della domanda è corretta la declaratoria di improcedibilità della seconda azione, a meno che sussista in capo al creditore un interesse oggettivamente valutabile alla tutela processuale frazionata.

Leggi dopo

Detenzione in condizioni non conformi: la prescrizione del diritto al risarcimento è decennale

12 Luglio 2018 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Prescrizione del diritto al risarcimento del danno

Il diritto ad una somma di denaro pari a € 8,00 per ciascuna giornata di detenzione in condizioni non conformi ai criteri di cui all’art. 3 della Convenzione dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali, previsto dall’art. 35-ter, comma 3, della legge n. 354 del 1975, si prescrive in dieci anni.

Leggi dopo

Caduta a causa di una frattura superficiale dell’asfalto: escluso il risarcimento del Comune

11 Luglio 2018 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Danno cagionato da cose in custodia

Qualora la situazione di danno possa essere prevista e superata mediante l’adozione da parte del danneggiato di cautele normalmente attese e prevedibili in rapporto alle circostanze, il comportamento imprudente del danneggiato interrompe in nesso eziologico tra fatto ed evento dannoso.

Leggi dopo

Occupazione abusiva: è omissione di dovere pubblico, il danno è risarcibile

06 Luglio 2018 | di Redazione Scientifica

Trib. Roma

Risarcimento del danno da lesione del possesso

Se le Amministrazioni non hanno provveduto allo sgombero né autonomamente, né dando esecuzione al decreto di sequestro emesso tempestivamente dall’Autorità giudiziaria, la violazione dei diritti di proprietà e di iniziativa economica del privato proprietario devono essere risarciti.

Leggi dopo

Pagine