News

News

Falso corso per la selezione in banca: niente collegamento con l’istituto di credito e niente risarcimento

01 Giugno 2020 | di Redazione Scientifica

Responsabilità della banca

Respinta la richiesta presentata dal corsista truffato, che ha versato € 3.500 per gli incontri di preparazione al concorso in banca. Niente restituzione della cifra pagata e niente ristoro dei danni morali, quantificati in 1.000 euro. Fatale l’omessa attestazione con prove concrete del legame con l’istituto di credito.

Leggi dopo

Sinistro stradale: la mancata proprietà del veicolo non può escludere anche il risarcimento per le lesioni

28 Maggio 2020 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Risarcimento del danno non patrimoniale

Smentita in Cassazione la concorde valutazione compiuta dai giudici di merito. Riprende vigore la richiesta risarcitoria avanzata dal conducente – non proprietario – di un veicolo coinvolto in un incidente stradale. La mancata prova della proprietà del veicolo stesso non può far cadere il diritto al risarcimento per il danno alla persona subito a seguito dell’incidente.

Leggi dopo

L’assicuratore deve rimborsare le spese legali all’assicurato per il solo fatto di essere stato citato in giudizio

27 Maggio 2020 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Risarcimento del danno non patrimoniale

In tema di rimborso delle spese di resistenza, non ha rilevanza il fatto che la presenza dell’assicurato in giudizio non sia stata causata da una posizione difensiva dell’assicurazione. Le spese legali per affrontare il processo prescindono da tale circostanza processuale mutevole, e sono dovute oggettivamente quale rimborso per il fatto stesso di aver dovuto affrontare un processo causato dal fatto dell’assicurato.

Leggi dopo

Emergenza Covid-19, Fase-2: ecco le Linee Guida per lo svolgimento dell'attività giudiziaria

26 Maggio 2020 | di Redazione Scientifica

Linee Guida App. Bari.pdf

Profili processuali

Linee guida per lo svolgimento dell'attività giudiziaria adottate presso alcuni dei più importanti Tribunali italiani nella fase 2 dell'emergenza epidemiologica.

Leggi dopo

Licenziamento collettivo, tra responsabilità dello Stato e onere della prova

25 Maggio 2020 | di Giuseppe Marino

Cass. civ.

Responsabilità del datore di lavoro

In materia di licenziamento collettivo, profilandosi il danno in termini di perdita da chances, il lavoratore deve assolvere ad un preciso onere probatorio, sia pure in modo presuntivo e sulla base di un calcolo delle probabilità, circa la reale possibilità che avrebbe avuto di conseguire i vantaggi derivanti dall'assoggettamento a un procedimento “selettivo” di licenziamento collettivo o, addirittura, di non essere ricompreso nel novero dei soggetti da licenziare, per la posizione acquisita all'interno dell'impresa a confronto di altri lavoratori.

Leggi dopo

Lavoratore muore: responsabile l’azienda che non gli aveva impartito istruzioni

22 Maggio 2020 | di Renato Savoia

Cass. civ.

Responsabilità del datore di lavoro

Nel caso di infortunio sul lavoro, deve escludersi la sussistenza di un concorso di colpa della vittima, ai sensi dell’art 1227, comma 1, c.c., quando risulti che il datore di lavoro abbia mancato di adottare le prescritte misure di sicurezza; oppure abbia egli stesso impartito l’ordine, nell’esecuzione puntuale del quale si sia verificato l’infortunio; o ancora abbia trascurato di fornire al lavoratore infortunato una adeguata formazione ed informazione sui rischi lavorativi, ricorrendo, in tali ipotesi, l’eventuale condotta imprudente della vittima degradata a mera occasione dell’infortunio, ed è perciò giuridicamente irrilevante.

Leggi dopo

Ragazzino piromane dà fuoco a un fienile: i suoi problemi comportamentali pregressi alla stipula della polizza.. escludono la copertura assicurativa

21 Maggio 2020 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Responsabilità dei genitori

Confermato l’obbligo risarcitorio di mamma, papà e figlio nei confronti del proprietario del fienile. Esclusa l’operatività della polizza relativa alla copertura dei danni provocati dai membri della famiglia: all’epoca della sottoscrizione, difatti, i problemi del ragazzo erano già evidenti e non sono stati specificati dai genitori. Irrilevante il fatto che solo anni dopo sia stato diagnosticato il problema psichico della piromania.

Leggi dopo

La Cassazione sulla clausola c.d. claims made

20 Maggio 2020 | di Marco Rodolfi

Cass. civ.

Clausola claims made

La Suprema Corte è nuovamente intervenuta in tema di clausola c.d. claims made con la decisione n. 8894 del 13 maggio 2020.

Leggi dopo

La prova del mancato uso del casco, in presenza di testimonianze contrarie, non può essere fornita per presunzioni

20 Maggio 2020 | di Fabio Piccioni

Cass. civ.

Responsabilità da circolazione di veicoli

Non è consentito fare ricorso alle presunzioni semplici, per desumere dal fatto noto un fatto ignoto, quando quest’ultimo ha costituito oggetto di una prova diretta di segno opposto.

Leggi dopo

Coronavirus, spostamenti e riaperture: in Gazzetta il d.l. n. 33/2020

18 Maggio 2020 | di Redazione Scientifica

d.l. 16 maggio 2020 n. 33

Giuffrè Francis Lefebvre

Approvato lo scorso 15 maggio in Consiglio dei Ministri (n. 46) e immediatamente pubblicato in Gazzetta Ufficiale il giorno successivo, il decreto legge del 16 maggio 2020 n. 33 con le ulteriori misure per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19. Sempre in G.U. il DPCM contenente disposizioni attuative del d.l. n. 19/2020 e del d.l. n. 33/2020.

Leggi dopo

Pagine