News

News

Scontro con un capriolo in A7: difficile per il gestore evitare la condanna al risarcimento

17 Maggio 2017 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Responsabilità della P.A.

Un capriolo attraversa improvvisamente la carreggiata. Inevitabile lo scontro per l’automobilista che sopraggiunge in quella direzione e la richiesta di risarcimento dei danni a carico della società di gestione del tratto autostradale, la quale non può sottrarsi alla propria responsabilità allegando il fatto che la rete di recinzione fosse integra.

Leggi dopo

Danno patrimoniale per spese di assistenza risarcibile mediante rendita vitalizia

09 Maggio 2017 | di Redazione Scientifica

Trib. Milano,

Costituzione di una rendita vitalizia

Il Tribunale di Milano ritiene che, ove vengano riconosciute spese di assistenza e danni patrimoniali derivanti dalla perdita di reddito, in applicazione dell’art. 2057 c.c. sia possibile la costituzione di una rendita vitalizia.

Leggi dopo

Corretta velocità del veicolo: la contingenza come parametro per la valutazione

04 Maggio 2017 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Responsabilità da circolazione di veicoli

Il rispetto dell'obbligo imposto dall’art. 141 c.d.s. di regolare la velocità in relazione alle caratteristiche e alle condizioni della strada e del traffico e ad ogni altra circostanza di qualsiasi natura, dev'essere valutato tenendo conto anche delle eventuali superiori cognizioni dell'agente in ordine alle caratteristiche concrete delle circostanze contingenti.

Leggi dopo

Claims made e rischio clinico: immeritevole, secondo la Cassazione

02 Maggio 2017 | di Maurizio Hazan

Cass. civ., sez. III, 28 aprile 2017 n. 10506

Clausola claims made

Con sentenza n. 10506/2017, pubblicata il 28 aprile 2017 (Camera di Consiglio del 20 gennaio 2017) la terza sezione della Suprema Corte torna con prepotenza sul tema della “meritevolezza” della claims made.

Leggi dopo

Perdita di chances da consegna intempestiva: se non è provato il contenuto dei pacchi, lo spedizioniere non è tenuto al risarcimento

28 Aprile 2017 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Danno da perdita di chance patrimoniale e non patrimoniale

In assenza di un qualsiasi elemento di prova in ordine al contenuto dei beni consegnati allo spedizioniere, in caso di tardiva consegna degli stessi, non può essere riconosciuto il danno da perdita di chances per non aver potuto presentare domanda di partecipazione ad una gara indetta da un Comune.

Leggi dopo

Fallo di gioco durante partita di basket: nessun risarcimento

19 Aprile 2017 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Responsabilità dei precettori

Il comune fallo nel gioco è previsto nel regolamento e considerato come evento attendibile e regolato qualora non sia del tutto avulso dal contesto di gioco, sempre che sia attuato con modalità proporzionate rispetto al risultato e non configuri un intervento oggettivamente pericoloso per l’incolumità altrui.

Leggi dopo

Minore cade durante una lezione di sci: se la pista è inadeguata, la responsabilità è della maestra di sci

10 Aprile 2017 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Responsabilità contrattuale e/o extracontrattuale (in genere)

Essendo insito nell’apprendimento della disciplina sciistica il rischio di cadute, il maestro ha il dovere di non esporre ad ulteriori rischi il minore che gli sia stato affidato. Il maestro e la scuola di sci hanno nei confronti degli allievi una responsabilità di tipo contrattuale.

Leggi dopo

Responsabilità civile dei magistrati: inammissibili le questioni al vaglio della Corte costituzionale

05 Aprile 2017 | di Redazione Scientifica

Responsabilità del magistrato

La Consulta ha dichiarato inammissibili le questioni sollevate dai Tribunali di Verona, Treviso, Catania ed Enna e non fondata la questione sollevata dal Tribunale di Genova.

Leggi dopo

L’amicizia su Facebook non basta a provare il rapporto stabile e duraturo con il nipote

05 Aprile 2017 | di Redazione Scientifica

Cass.pen.

Danno da perdita del rapporto parentale

La convivenza non è requisito imprescindibile per la sussistenza di un pregiudizio completo derivante dalla perdita del congiunto. É necessario però provare l’esistenza di un rapporto stabile e duraturo con il nipote: l’amicizia su Facebook è prova labile e inconsistente.

Leggi dopo

Attività lavorativa futura: il danno da perdita di chance è danno patrimoniale

03 Aprile 2017 | di Renato Savoia

Cass. civ

Danno da perdita di chance patrimoniale e non patrimoniale

Il creditore che voglia ottenere i danni derivanti da perdita di “chance” ha l'onere di provare la realizzazione in concreto di alcuni dei presupposti per il raggiungimento del risultato sperato e impedito dalla condotta illecita della quale il danno risarcibile deve essere conseguenza immediata e diretta.

Leggi dopo

Pagine