Quesiti Operativi

Quesiti Operativi

Covid-19 ed ATP conciliativo nella responsabilità sanitaria: cosa succede se il CTU deposita la relazione senza tener conto della sospensione legale dei termini processuali?

29 Ottobre 2020 | di Michele Liguori

Profili processuali

La sospensione legale dei termini processuali si applica anche ai procedimenti di ATP conciliativo? In caso positivo, quali sono i rimedi esperibili avverso il mancato rispetto di tale sospensione da parte del CTU?

Leggi dopo

Eventuale idoneità della notifica della cessione del credito a costituire in mora il debitore e a interrompere la prescrizione

13 Ottobre 2020 | di Mauro Paladini

Responsabilità contrattuale e/o extracontrattuale (in genere)

La notifica al debitore-ceduto dell'intervenuta cessione del credito può essere considerata costituzione in mora del debitore medesimo e, pertanto, atto interruttivo della prescrizione?

Leggi dopo

Il limite deontologico dell'avvocato nei confronti dell'ex cliente

19 Agosto 2020 | di Lorenzo Balestra

Responsabilità dell'avvocato

Ho assistito madre e figlia come resistenti in un procedimento cautelare avente ad oggetto affari condominiali. La figlia, un anno dopo (non sono pertanto trascorsi i due anni previsti dal codice deontologico), mi chiede se posso assisterla per promuovere un procedimento di amministrazione di sostegno contro la madre, mia cliente. Posso agire o il mio mandato sarebbe in conflitto con l'art. 10 del codice deontologico?

Leggi dopo

Danno da immissioni rumorose e legittimazione dell'amministratore

14 Luglio 2020 | di Redazione Scientifica

Risarcimento del danno da immissioni

Il condominio è legittimato attivamente, ai fini risarcitori, per la salute di chi abita nell'edificio nel caso di illiceità delle immissioni rumorose?

Leggi dopo

Danno biologico complessivo, menomazioni policrone coesistenti/concorrenti e quantificazione dell'I.P. mediante formula riduzionistica

10 Luglio 2020 | di Vincenzo Liguori

Responsabilità medica contrattuale e/o extracontrattuale

Laddove in capo al medesimo soggetto sussistano più patologie invalidanti, di cui solo la più recente causata da errore medico, è rilevante - ai fini risarcitori - la quantificazione dell'I.P. complessiva di cui è portatore il danneggiato?

Leggi dopo

Azione diretta del trasportato e sinistri transfrontalieri

25 Giugno 2020 | di Antonino Barletta

Azione del terzo trasportato

È applicabile l’art. 141 codice delle assicurazioni ai sinistri transfrontalieri?

Leggi dopo

Scelta della strategia processuale da parte di un difensore

22 Giugno 2020 | di Andrea Penta

Responsabilità dell'avvocato

È obbligato il difensore ad assolvere, nella fase genetica del rapporto e in quella esecutiva, anche ai doveri di sollecitazione, dissuasione ed informazione del cliente?

Leggi dopo

Responsabilità extracontrattuale del medico e contrattuale della struttura sanitaria: è opportuno citare in giudizio anche il medico e la sua assicurazione?

18 Giugno 2020 | di Marco Rodolfi

Responsabilità medica contrattuale e/o extracontrattuale

Premessa la responsabilità extracontrattuale del medico e di quella principalmente contrattuale della struttura sanitaria, è opportuno citare in giudizio (che sia una ATP o un successiva causa nel merito) anche il medico e la sua assicurazione, insieme alla struttura e la sua assicurazione?

Leggi dopo

La prova nell'accertamento tecnico preventivo

10 Giugno 2020 | di Lorenzo Balestra

Consulenza tecnica d'ufficio

Ammissibilità del ricorso per decreto ingiuntivo per un credito accertato nel corso di un accertamento tecnico preventivo.

Leggi dopo

Il mutamento di rito nel giudizio sulla responsabilità sanitaria

05 Giugno 2020 | di Lorenzo Balestra

Responsabilità medica contrattuale e/o extracontrattuale

In materia di responsabilità medio-sanitaria, la cd. Legge Gelli prevede che dopo l'espletamento dell'a.t.p. ante causam, l'eventuale e successiva azione di merito deve essere introdotta mediante rito sommario. Posta l'obbligatorietà di tale rito a carico del ricorrente-attore, il Giudice può convertire il rito sommario, imposto dalla Legge Gelli, nel rito ordinario, se ritiene che l'istruttoria della causa è complessa (anche alla luce delle argomentazioni e delle istanze istruttorie, formulate dai convenuti-resistenti)?

Leggi dopo

Pagine