Casi e sentenze

Surroga: posizione sostanziale e processuale dell'INAIL

29 Aprile 2019 |

App. Torino

Surrogazione

L’azione di surroga ex art. 1916 c.c. comporta, in capo all’assicuratore, l’acquisto a titolo derivativo dei diritti del danneggiato nel medesimo stato, con lo stesso contenuto e gli stessi limiti in cui esso si trovava al momento della surrogazione, venendo l'Ente a subentrare nell’identica posizione sostanziale e processuale dei danneggiati verso il terzo autore del fatto dannoso (nel caso di specie, l’Inail ha diritto al rimborso, da parte del danneggiante, di quanto erogato alla lavoratrice infortunata, con diritto di prelazione, rispetto a questa, in merito alle voci risarcitorie effettivamente sovrapponibili, perché coperte dall’indennità previdenziale).

Leggi dopo