Casi e sentenze

Decreto ingiuntivo non tempestivamente opposto e superamento dell’intangibilità del giudicato della CGUE

 

Il Tribunale di Milano prova a offrire una prima possibile risposta a come debbano in concreto essere attuati nell’ordinamento nazionale i principi sanciti dalla CGUE nella detta sentenza del 17 maggio 2022 in punto di superamento del giudicato implicito in caso di decreto ingiuntivo non tempestivamente opposto, mentre si attende il sollecitato pronunciamento della Corte di legittimità a Sezioni Unite.

Leggi dopo