Casi e sentenze

Violazione del CdS: quali sono i presupposti affinché l’organo accertatore possa applicare la sanzione amministrativa?

 

In caso di violazione del codice della strada, comportante la perdita di punteggio, il proprietario del veicolo (o altro obbligato in solido) non può ritenersi obbligato a fornire i dati personali e della patente di guida del conducente al momento della commessa violazione prima della definizione dei procedimenti giurisdizionali o amministrativi proposti avverso il verbale di contestazione.

Leggi dopo