Focus

Dispositivi medici: il sottile confine tra responsabilità medica e responsabilità da prodotto difettoso nei casi di protesi infette

Sommario

MDR: la nuova normativa europea sui dispositivi medici | Il rischio di infezione e contaminazione microbica | Il caso della Poly Implant Prothèse e la pronuncia della Corte di Giustizia Europea sui dispositivi medici “salva-vita” | La responsabilità del professionista sanitario e della struttura nei casi di infezione dei dispositivi medici | Anche un software può essere considerato “dispositivo medico” | In conclusione |

 

Il Regolamento UE 2017/745 del Parlamento e del Consiglio europeo, noto come MDR, o Medical Devices Regulation, è entrato in vigore il 25 maggio 2017, riunendo in un unico atto la normativa applicabile a tutti i tipi di dispositivi medici ed introducendo alcune rilevanti novità.

Leggi dopo