Focus

Il risarcimento del danno non patrimoniale per macrolesioni: la Tabella Unica Nazionale dello schema di DPR 2021

05 Ottobre 2021 | , Liquidazione danno non patrimoniale per lesioni macro permanenti

Sommario

Premessa | Il sistema del punto base e la tabella milanese | Il valore economico del punto base | Il moltiplicatore biologico per l'incremento più che proporzionale del risarcimento rispetto al grado di invalidità: la costruzione del moltiplicatore | (segue) Confronto tra i moltiplicatori biologici TUN e Tabella di Milano | Il demoltiplicatore demografico per il decremento del valore economico del punto in funzione dell'età del danneggiato | Il moltiplicatore per il danno morale | Valutazione e personalizzazione del danno morale | Analisi dei risarcimenti sui rami RC sanitaria e RC auto nell'anno 2018 | Settore RC sanitaria | Settore RC auto | Validazione del modello | (segue) Settore RC sanitaria | (segue) Settore RC auto | Confronto tra settore RC sanitaria e settore RC auto | Alcuni esempi pratici | Appendice. La determinazione del moltiplicatore biologico |

 

L'art. 138 del Codice della Assicurazioni Private, come novellato dall'art. 1, c. 17, della Legge Concorrenza (n. 124/2017), affida alla legislazione secondaria il compito di predisporre una specifica tabella (valida su tutto il territorio nazionale) dei risarcimenti per le menomazioni all'integrità psico-fisica comprese tra 10 e 100 punti (c.d. invalidità macro-permanenti), nonché del valore pecuniario da attribuire a ogni singolo punto, tenuto conto dell'età del danneggiato. La tabella non è più vincolata ai soli sinistri stradali ed il suo utilizzo è stato esteso dalla Legge Gelli (art. 7 della Legge n. 24/2017) al risarcimento dei danni da responsabilità professionale sanitaria.

Leggi dopo