Focus

La coassicurazione indiretta o assicurazione plurima: il criterio di riparto tra assicuratori c'è ma non si vede

Sommario

Premessa | La dottrina | La giurisprudenza | La norma | Gli accordi ANIA | Il riparto | La dottrina che invoca il criterio del massimale | Conclusioni | Riferimenti |

 

Il criterio di riparto tra assicuratori nella coassicurazione indiretta o assicurazione plurima sembra non essere considerato (in particolare dalla dottrina), sebbene l'art. 1910 c.c. lo indichi invece chiaramente. In conseguenza di ciò frequentemente si ricorre ad un diverso criterio, frutto di considerazioni e di parametri estranei però alla norma, che viene così disattesa. Attraverso l'esame del testo normativo, della dottrina e della giurisprudenza è possibile individuare il criterio di riparto stabilito dal legislatore.

Leggi dopo