Focus

La Tabella Unica Nazionale ex art. 138 CAP e le possibili sorti di un DPR “tardivo”

Sommario

Premessa | Il sindacato costituzionale sui regolamenti e il potere disapplicazione del giudice ordinario | Sulla rilevanza del vizio ai fini della disapplicazione | Sull’applicazione “indiretta” della nuova tabella | Considerazioni finali (e prospettiche) |

 

L’approvazione tardiva dello schema di DPR potrebbe introdurre un ulteriore elemento di incertezza in un contesto giurisprudenziale già segnato da profonde conflittualità. E a dieci anni di distanza dalla “storica” sentenza Amatucci (Cass. 12408/2011), l’onore e l’onere di ricomporre il quadro spettano ancora una volta all’Osservatorio per la Giustizia Civile di Milano.

Leggi dopo