Focus

Le domande nuove in appello nelle cause di risarcimento del danno

27 Giugno 2018 | Profili processuali

Sommario

Premessa | Le domande nuove eccezionalmente ammesse in sede di gravame | Domande nuove vietate ed ammesse in appello nelle controversie di risarcimento del danno: casistica | La rilevanza della natura unitaria del danno alla persona | Guida all'approfondimento |

 

Il divieto di proposizione di domande nuove in appello si fonda sul principio del doppio grado di giudizio. A fronte di alcune deroghe al divieto normativamente disciplinate, in tema di risarcimento del danno è particolarmente variegata la casistica sulle domande da ritenersi nuove o non tali e quindi ammissibili in sede di gravame, senza potersi trascurare la rilevanza, nella problematica, della ricostruzione in termini unitari della categoria del danno alla persona.

Leggi dopo