Giurisprudenza commentata

Diffondere le coordinate bancarie della persona risarcita viola la normativa data protection?

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

Provare di aver adempiuto un obbligo contrattuale non può costituire un pregiudizio alla riservatezza e alla tutela dei soggetti terzi nel rispetto dei cd. principi di proporzionalità, pertinenza e non eccedenza considerando altresì che l’Iban costituisce un dato personale e deve essere trattato in modo lecito e secondo correttezza ai sensi della normativa in tema di protezione dei dati personali.

Leggi dopo