Giurisprudenza commentata

L’ex moglie prolunga la causa di divorzio per impedire il nuovo matrimonio: è risarcibile il danno causato a terzi?

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

Costituisce lesione della sfera familiare la condotta dell'ex-moglie che porta avanti una causa di divorzio, qualora l'ex-coniuge non possa contrarre un nuovo matrimonio e dare vita a una nuova famiglia, cagionando un danno anche ai terzi coinvolti?

Leggi dopo

Le Bussole correlate >