Giurisprudenza commentata

Obbligo di follow up del chirurgo dopo l’asportazione di un tumore

Sommario

Massima | Il caso | La questione | La soluzioni giuridiche | Osservazioni | Riferimenti |

 

Il medico chirurgo è responsabile, in prima persona e quale dipendente della struttura sanitaria vincolata al contratto di spedalità, del danno da perdita di chances di sopravvivenza del paziente, qualora dopo l’intervento per l’asportazione di un tumore non abbia fornito le informazioni per il doveroso follow up, che, se seguite, avrebbero potuto evitare il decesso del paziente.

Leggi dopo