Giurisprudenza commentata

Risarcimento del danno da perdita di chance a seguito di malpratica medica

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

Nella quantificazione del danno non patrimoniale da perdita di chance il risarcimento non può essere proporzionale a un risultato perduto "certo", ma dovrà essere rapportato, in misura equitativa, alla possibilità perduta di realizzarlo, secondo i criteri di apprezzabilità, serietà e consistenza rispetto a un parametro statistico-percentuale.

Leggi dopo