Giurisprudenza commentata

Ritornare sul luogo del sinistro con lesioni, dopo essersi allontanati, esclude la punibilità per il reato di fuga?

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

Il “ripensamento” del conducente che, dopo essersi allontanato per un certo lasso di tempo, ritorna sul luogo dell'incidente stradale dal quale sono conseguite lievi lesioni a danno dell'altro soggetto coinvolto, può costituire elemento valutabile ai fini della configurabilità della causa di esclusione della punibilità per particolare tenuità del fatto ex art. 131-bis c.p.?

Leggi dopo