Giurisprudenza commentata

Scontro con un cinghiale: l'eccessiva velocità dell'automobilista esclude la responsabilità della Regione?

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Riferimenti |

 

Il comportamento colposo dell'automobilista, che procede a velocità non commisurata allo stato dei luoghi, si pone in nesso eziologico con l'evento lesivo occorso e, pertanto, non consente di ritenere superata la presunzione di colpa di cui all'art. 2054, comma 1, c.c., non risultando provato in giudizio che l'attore avesse adottato tutte le misure idonee a poter evitare il verificarsi dell'evento lesivo.

Leggi dopo