News

Clausole abusive nei contratti stipulati con i consumatori e potere del giudice di esaminarle d’ufficio

 

La Corte di Giustizia ha sancito che l’esigenza di una tutela giurisdizionale effettiva impone che il giudice dell’esecuzione possa valutare, anche per la prima volta, l’eventuale carattere abusivo delle clausole del contratto alla base di un decreto ingiuntivo emesso da un giudice su domanda di un creditore e contro il quale il debitore non ha proposto opposizione. I principi processuali nazionali non possono ostacolare i diritti che i singoli traggono dal diritto dell’Unione.

Leggi dopo