Quesiti Operativi

Scontro fra 3 veicoli: a chi spetta il ristoro dei danni e quando si applica l’indennizzo diretto?

 

Un’auto che effettua una manovra d'immissione nel principale flusso veicolare non si avvede del sopraggiungere di una moto che sta percorrendo la via principale e la impatta. Per effetto del primo urto, la moto collide un altro veicolo, fermo in sosta consentita. Il proprietario del veicolo in sosta chi deve citare in giudizio ai fini del ristoro del suo danno? Quali sono i regimi probatori consequenziali alla scelta di volere applicare il c.d. indennizzo diretto?

Leggi dopo