Medico Legale
Focus Focus

Mediazione e rito sommario nei giudizi di malpractice: incertezze applicative e riflessi processuali

29 Luglio 2021 | di Diego Modesti

Responsabilità medica contrattuale e/o extracontrattuale

L'art. 8 della l. 8 marzo 2017, n. 24, com'è ben noto, impone a chi intenda esercitare un'azione relativa al risarcimento del danno derivante da responsabilità medica due alternative condizione di procedibilità: il ricorso ex art. 696-bis c.p.c. ovvero il procedimento di mediazione ex art. 5, comma 1 bis, del d.lgs. 4 marzo 2010, n. 28...

Leggi dopo
Focus Focus

La responsabilità dei “vaccinatori” (Parte prima)

28 Luglio 2021 | di Maurizio Hazan, Daniela Zorzit

Responsabilità professionale degli altri operatori sanitari

Si è molto discusso, negli ultimi mesi, delle possibili reazioni avverse ai vaccini Covid 19 e, più in generale, della “esposizione” (in relazione ad ipotetiche responsabilità) del personale chiamato a somministrarli. In queste pagine l'attenzione sarà focalizzata sul tema della responsabilità dei “vaccinatori”. A questo Focus seguiranno un secondo intervento dedicato all'analisi della “posizione” del produttore di farmaci e un terzo scritto incentrato sulla posizione del Ministero della Salute.

Leggi dopo
Focus Focus

Gravi rischi per la salute: le sostanze PFA

22 Luglio 2021 | di Cinzia Altomare

Produttore (responsabilità del)

Le sostanze note sotto la sigla PFA sono tipi di materie plastiche presenti in una vastissima quantità di prodotti di uso comune. Si tratta di materiali molto difficili da eliminare, che si disperdono nell'acqua e finiscono con l'accumularsi nell'organismo di tutti gli esseri viventi, causando malattie anche molto gravi. I profili di responsabilità sono diversi e toccano le imprese produttrici o distributrici di manufatti che contengono PFA, la pubblica amministrazione che eroga i servizi idrici, i professionisti che si occupano di analisi e progettazione e un gran numero di altri soggetti.

Leggi dopo
Casi e sentenze Casi e sentenze

Quantificazione dei compensi del CTP medico-legale: occorre la vidimazione della parcella

09 Luglio 2021 | di Redazione Scientifica

Corte d'app. Milano,

Consulenza tecnica medico legale

Per quantificare il compenso dovuto per l’opera di assistenza medico legale, quale consulente tecnico di parte, occorre il parere del competente ordine professionale.

Leggi dopo
Focus Focus

Criticità interpretative medico legali delle recenti Sentenze della Cassazione sul danno morale e danno differenziale

06 Luglio 2021 | di Enrico Pedoja

Valutazione medico-legale del dolore e della sofferenza

Le recenti Sentenze della Terze Sezione della Cassazione hanno fornito al Tecnico Specialista autorevoli spunti di discussione in tema di valutazione del danno alla persona, rimanendo, tuttavia, irrisolte alcune criticità interpretative circa il reale valore probatorio dei parametri attualmente utilizzabili in sede valutativa.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Onere della prova in tema di responsabilità medica da infezione da emotrasfusione

28 Giugno 2021 | di Antonio Serpetti di Querciara

Cass. civ.,

Emotrasfusione ed emoderivati (danno da)

Nella controversia tra il paziente che assuma di avere contratto un'infezione in conseguenza di un'emotrasfusione e la Struttura sanitaria ove quest'ultima venne eseguita, non è onere del primo allegare e provare che l'ospedale abbia tenuto una condotta negligente o imprudente nell'acquisizione e nella perfusione del plasma, ma è onere del secondo dimostrare di avere rispettato le norme giuridiche e le ‘leges artis' che presiedono alle suddette attività.

Leggi dopo
News News

Responsabilità penale da somministrazione del vaccino COVID: la relazione del Massimario

25 Giugno 2021 | di Redazione Scientifica

Massimario della Cass. pen., relazione 35-2021.pdf

Responsabilità penale del medico

Con la relazione n. 35/2021, l’Ufficio del Massimario della Cassazione ha illustrato le novità introdotte dal d.l. n. 44/2021, conv. in l. n. 76/2021, in tema di responsabilità penale da somministrazione del vaccino COVID e responsabilità per morte o lesioni personali in ambito sanitario durante lo stato di emergenza epidemiologica da COVID-19.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Pregiudizio estetico: riconoscimento e quantificazione

23 Giugno 2021 | di Eloisia Minolfi

Trib. Lucca,

Danno non patrimoniale (risarcimento del)

In tema di risarcimento al danneggiato nel sinistro stradale si ritiene di poter operare un aumento della quantificazione del danno non patrimoniale per personalizzazione a causa della particolare lunghezza del decorso clinico tanto in ragione del particolare pregiudizio estetico in una giovane donna dopo la tardiva consolidazione della frattura della gamba sinistra e il persistere della sofferenza cutanea, tanto in considerazione del verosimile maggiore impatto in termini di sofferenza psicologica dell’evento in un soggetto già affetta da problematiche di salute.

Leggi dopo
Focus Focus

Danno da violazione del diritto all'autodeterminazione, tabelle di Milano 2021 e limiti di applicabilità

21 Giugno 2021 | di Vincenzo Liguori

Consenso informato e il risarcimento del danno consequenziale

Appare necessario, per gli operatori di merito, poter contare su criteri di misurazione del pregiudizio concreto che siano coerenti, omogenei e consentanei ad una concreta demarcazione dei confini liquidatori riferibili alla tipologia di pregiudizio trattato senza confonderlo con l'eventuale correlativo danno alla salute. Un'assoluta novità in tal senso è rappresentata dalla proposta dell'Osservatorio di Milano che ha prospettato alcuni criteri orientativi da cui ha estrinsecato 4 fasce di valori monetari di riferimento per la liquidazione del “danno da mancato/carente consenso informato in ambito sanitario”.

Leggi dopo
Casi e sentenze Casi e sentenze

Regolamento delle spese nel giudizio di ATP preventivo

18 Giugno 2021 | di Redazione Scientifica

Consulenza tecnica di parte

La procedura di ATP preventiva di cui all’art. 696-bis c.p.c. è finalizzata al componimento della lite: non potendosi intendere come una fase giudiziale, non dà nemmeno luogo ad un’autonoma regolamentazione delle spese.

Leggi dopo

Pagine