Casi e sentenze

Casi e sentenze

Compensi professionali spettanti al medico legale per la CTP prestata in favore del danneggiato

17 Novembre 2021 | di Redazione Scientifica

Trib. Milano,

Consulenza tecnica medico legale

Il Tribunale di Milano ha riconosciuto al medico legale di parte il compenso professionale maturato per l’attività di consulenza prestata in favore di un soggetto rimasto danneggiato in un sinistro stradale, richiesto in conformità agli importi previsti da tariffario SISMLA 2017.

Leggi dopo

Responsabilità professionale del notaio per inosservanza degli obblighi accessori

15 Novembre 2021 | di Redazione Scientifica

Corte App. Milano,

Notaio (responsabilità del)

Sussiste la responsabilità professionale del notaio in caso di inosservanza di obblighi accessori alla redazione di un atto giuridico. In particolare per il notaio, richiesto della preparazione e stesura di un atto pubblico di trasferimento immobiliare, la preventiva verifica della libertà e disponibilità del bene costituisce un obbligo derivante dall'incarico conferitogli dal cliente e quindi fa parte dell’oggetto della prestazione d’opera professionale.

Leggi dopo

Nulle le clausole della fideiussione bancaria se conformi al modello ABI dichiarato illegittimo dalla Banca d’Italia

09 Novembre 2021 | di Redazione Scientifica

Trib. Reggio Emilia,

Contratto autonomo di garanzia e polizze fideiussorie

Il Tribunale di Reggio Emilia ha dichiarato la nullità singole di una fidejussione contenente clausole conformi allo schema predisposto dall’ABI e dichiarate contrarie alla normativa antitrust dal provvedimento dalla Banca.

Leggi dopo

Caduta nel cortile condominiale: il danneggiato disattento è corresponsabile

04 Novembre 2021 | di Redazione Scientifica

Trib. Milano,

Cose in custodia (danno cagionato da)

Il Tribunale di Milano ha stabilito che, in caso di caduta nel cortile condominiale e di conseguenti lesioni personali, il comportamento imprudente della danneggiata deve essere considerato quale concausa nella produzione del danno, insieme al comportamento omissivo del custode, che avrebbe dovuto provvedere alla manutenzione del manto stradale.

Leggi dopo

Nomina di un curatore speciale per l’azione di responsabilità verso l’amministratore

25 Ottobre 2021 | di Redazione Scientifica

Trib. Genova

amministratore di società e sua responsabilità

Nel giudizio ex art. 2393-bis c.c., instaurato da un socio far valere la responsabilità dell’amministratore, quest’ultimo non può rappresentare la società, perché si troverebbe in una posizione di conflitto di interessi, ed occorre, quindi, la nomina di un curatore speciale...

Leggi dopo

Non sussiste un danno da procurato fallimento

15 Ottobre 2021 | di Redazione Scientifica

Trib. Roma, 1° settembre 2021, n. 13969

Responsabilità contrattuale e/o extracontrattuale (in genere)

Deve escludersi che si possa ravvisare l’esistenza, o la risarcibilità, di un danno da “procurato fallimento”, o da procurato concordato preventivo, conseguente all’inadempimento della controparte di un rapporto negoziale.

Leggi dopo

Responsabilità del medico: tra causalità omissiva e coefficiente salvifico di “probabilità statistica”

08 Ottobre 2021 | di Redazione Scientifica

Cass. pen.,

Responsabilità penale del medico

In tema di responsabilità professionale del medico, il tema probatorio che il giudice deve affrontare è quello di stabilire in che modo il coefficiente salvifico di “probabilità statistica” possa essere modificato dagli ulteriori dati indiziari processualmente emersi, mediante l'analisi delle particolarità del caso concreto..

Leggi dopo

Decurtato il compenso del CTU nominato in un ATP ex lege Gelli se viene omesso il tentativo di conciliazione

01 Ottobre 2021 | di Redazione Scientifica

Trib. Verona, sez. III, 10 agosto 2021 (Giudice Vaccari)

Responsabilità medica contrattuale e/o extracontrattuale

In sede di CTU il tentativo di conciliazione delle parti costituisce un aspetto qualificante dei compiti demandati al perito; come tale, il tentativo di conciliazione non si può dire eseguito in virtù del mero invito alle parti a conciliare…

Leggi dopo

La responsabilità della banca negoziatrice in caso di bene emissione di assegno circolare

24 Settembre 2021 | di Redazione Scientifica

Trib. Verona, sez. III, 8 luglio 2021

Banca e sua responsabilità

Secondo le prassi bancarie consolidate, la richiesta all’istituto emittente di assegno circolare deve essere garantita da una conferma scritta della banca trattaria e dalla verifica dell’identità del soggetto che ha fornito il bene-emissione, restando altrimenti responsabile la negoziatrice per il legittimo affidamento ingenerato nel cliente circa la genuinità dell’assegno.

Leggi dopo

Responsabilità del Direttore generale

06 Settembre 2021 | di Sabrina Apa

Cass. civ.,

amministratore di società e sua responsabilità

Con specifico riferimento alla carica di Direttore Generale, deve prendersi atto dell'art. 2396 c.c. secondo cui le disposizioni che regolano la responsabilità degli amministratori si applicano anche ai direttori generali nominati dall'assemblea o per disposizione dello statuto, in relazione ai compiti loro affidati, salve le azioni esercitabili in base al rapporto di lavoro con la società...

Leggi dopo

Pagine