Focus

Focus

Cyber Risk: nasce lo scudo difensivo dell'Italia contro gli attacchi cibernetici che minacciano aziende e PA

30 Novembre 2020 | di Cinzia Altomare

Responsabilità del provider

Il 21 ottobre scorso ha cominciato a prendere forma il Perimetro di Sicurezza Nazionale Cibernetica: uno strumento ideato per assicurare un elevato livello di sicurezza delle reti e dei servizi informatici utilizzati dagli enti pubblici e dagli operatori privati aventi sede nel territorio nazionale.

Leggi dopo

Cassazione vs Tabelle di Milano. Il contributo della medicina-legale nella valutazione del danno a persona del bene salute nella componente non biologica

27 Novembre 2020 | di Franco Marozzi

Valutazione medico-legale del dolore e della sofferenza

Una recente sentenza della Suprema Corte - Cass. civ., sez. III, 10 novembre 2020 n. 25164 ha posto, secondo una sua interpretazione ribadita ormai più volte, l'accento sulle criticità presenti nelle cosiddette Tabelle Milanesi per la liquidazione del danno a persona, in merito alle modalità di riconoscimento operate dalle stesse sulla porzione non biologica del danno. L'Autore offre un proprio contributo, di squisito accento medico legale, ad un dibattito che si sta facendo centrale per l'accertamento e la liquidazione del danno a persona da lesione del bene salute.

Leggi dopo

Emergenza Covid: riflessi penali del rischio clinico-organizzativo e responsabilità delle strutture sanitarie

23 Novembre 2020 | di Giuseppe Pavich

Responsabilità medica contrattuale e/o extracontrattuale

Indipendentemente dall'oggetto specifico delle diverse responsabilità collegate ai danni derivanti dall'emergenza sanitaria in atto, una delle questioni che si agitano attorno agli effetti dannosi della pandemia da COVID–19 è riferita all'individuazione dei soggetti responsabili ...

Leggi dopo

La responsabilità del vettore aereo non comunitario da ritardo ai sensi degli artt. 19 e 22 della Convenzione di Montreal e risarcimento del danno morale

19 Novembre 2020 | di Veronica Della Monaca

Responsabilità contrattuale e/o extracontrattuale (in genere)

La pronuncia in esame, resa a seguito del gravame proposto avverso la decisione del Giudice di Pace che ha respinto la domanda risarcitoria degli attori considerandola infondata stante l'impossibilità di applicare in Italia le norme disciplinanti il trasporto internazionale, seppure in evidenza di inadempimento contrattuale della compagnia aerea Emirates con un ritardo finale di 12 ore, costituisce un interessante punto di raccordo dell'orientamento giurisprudenziale, creatosi negli ultimi anni, che ravvisa che la componente non patrimoniale, affidata alle previsioni della Convenzione, non è soggetta al vaglio della risarcibilità del danno non patrimoniale da ritardo aereo secondo le regole del diritto interno in tema di danno morale.

Leggi dopo

COVID-19 e processo civile: le novità introdotte dal decreto ristori

09 Novembre 2020 | di Francesco Agnino

Profili processuali

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 269 è stato pubblicato il testo del decreto legge 28 ottobre 2020, n. 137 recante Ulteriori misure urgenti in materia di tutela della salute, sostegno ai lavoratori e alle imprese, giustizia e sicurezza, connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19 (cd. decreto Ristori).

Leggi dopo

Il contratto di assicurazione della responsabilità civile e l'esclusione della copertura della solidarietà

04 Novembre 2020 | di Lilia Papoff

Vicende del contratto di assicurazione

La Cassazione, con sentenza n. 20322/2012 (ma v. anche Cass. n. 8686/12), ha affermato il principio per cui, nel caso in cui l'assicurato sia responsabile in solido con altro soggetto, l'obbligo indennitario dell'assicuratore non è riferibile alla sola quota di responsabilità dell'assicurato, ma concerne l'intera obbligazione nei confronti del terzo danneggiato, ferma restando la surroga dell'assicuratore, ex art. 1203, n. 3, c.c., nel diritto di regresso dell'assicurato nei confronti del corresponsabile. Il principio trova applicazione nei casi in cui sia necessario chiarire il contenuto della polizza, ma quid iuris se sia prevista espressamente una clausola di limitazione dell'indennizzo alla sola quota di responsabilità dell'assicurato? L'Autore affronta la questione analizzando la natura di tale clausola - se limitativa della responsabilità dell'assicuratore o specificativa dell'oggetto del contratto - e la compatibilità della stessa con la normativa vigente e con la causa concreta del contratto.

Leggi dopo

L'ingresso della prova scientifica nel processo per colpa medico-sanitaria e i poteri (e doveri) del giudice

02 Novembre 2020 | di Paolo Mariotti , Raffaella Caminiti

Consulenza tecnica d'ufficio

L'indispensabile ausilio tecnico fornito nel processo dai consulenti e dai periti per la risoluzione di questioni che presuppongano cognizioni di ordine tecnico-scientifico non fa venir meno il ruolo centrale del giudice, cui spetta compiere una valutazione critica delle risultanze peritali ai fini della formazione del proprio convincimento.

Leggi dopo

Procedura di “firma automatizzata” del consenso informato e nullità della sua apposizione

28 Ottobre 2020 | di Giovanni Pasceri

Consenso informato e il risarcimento del danno consequenziale

La procedura di “firma automatizzata” del consenso informato comporta la nullità della sua apposizione in quanto contraria ai principi di certezza tipica dell'atto pubblico avente fede privilegiata.

Leggi dopo

L’armonizzazione europea del danno alla persona: una sfida possibile?

19 Ottobre 2020 | di Elisa Colletti

Danno alla persona

Il focus prende in considerazione l’ipotesi, de jure condendo, della creazione di un sistema di tutela della persona in ambito risarcitorio di livello sovranazionale. L’idea, in particolare, è quella di analizzare la maniera di creare un percorso di armonizzazione del danno alla persona a livello europeo, e ciò al fine di beneficiare di un sistema di tutela del soggetto danneggiato che valichi i confini nazionali, e si attesti su di un livello di protezione più compiuto ed uniforme.

Leggi dopo

Contagio da COVID e responsabilità civile in ambito scolastico

12 Ottobre 2020 | di Giuseppe Chiriatti

Responsabilità contrattuale e/o extracontrattuale (in genere)

Analisi delle potenziali responsabilità che potrebbero prospettarsi in capo all'amministrazione ed al personale scolastico per l'eventuale contagio degli alunni; e ancora, passeremo in rassegna le tutele assicurative (sia quelle già approntate, sia quelle rinvenibili sul mercato) in favore dell'intera popolazione scolastica.

Leggi dopo

Pagine