Focus

Focus

Le azioni di risarcimento utilizzabili dal trasportato su autoveicoli

17 Febbraio 2022 | di Alberto Polotti di Zumaglia

Terzo trasportato e sua azione

Richiamate le norme poste a favore del trasportato per l'azione che lo stesso può esercitare per il risarcimento del danno patito, ne vengono delineate le relative formalità, sono in seguito esaminate talune questioni sorte con riferimento al trasportato ed in particolare se allo stesso sia consentito o meno agire anche nei confronti di altro soggetto corresponsabile e del suo assicuratore.

Leggi dopo

Utenti della strada vs animali selvatici: attualità e prospettive di una storia infinita

15 Febbraio 2022 | di Giampaolo Miotto

Animali (danno cagionato da)

Lo studio si prefigge di fare il punto sullo stato della giurisprudenza in materia di responsabilità della p.a. per i danni causati dagli animali selvatici agli utenti delle strade, con riferimento ai diversi criteri di imputazione di cui agli artt. 2043, 2051 e 2052 c.c...

Leggi dopo

Obbligo vaccinale a chi ha superato il cinquantesimo anno di età: questioni controverse

10 Febbraio 2022 | di Maurizio Hazan, Daniela Zorzit

Consenso informato e il risarcimento del danno consequenziale

Il d.l. 7 gennaio 2022, n. 1 ha esteso l'obbligo vaccinale anche ai cittadini italiani e di altri Stati membri dell'Unione europea residenti nel territorio dello Stato, nonché ai cittadini stranieri di cui all'art. 34 d.l. n. 286/1998, che abbiano compiuto il cinquantesimo anno di età. Questo ha subito sollevato discussioni e innescato reazioni disparate.

Leggi dopo

Sicurezza nelle discipline sportive invernali: obblighi e responsabilità dei gestori delle aree sciabili attrezzate (Parte 1)

09 Febbraio 2022 | di Filippo Martini, Mauro De Filippis, Jacopo Socci

Responsabilità nelle attività sportive agonistiche e non

Il presente Focus è il primo di una serie di scritti che trattano il tema della sicurezza nelle discipline sportive invernali, ai sensi del d.lgs. n. 40/2021. In questo primo commento, gli autori affrontano l'aspetto della gestione delle aree sciabili attrezzate e degli obblighi e responsabilità dei gestori delle stesse.

Leggi dopo

RC auto: direttiva europea 2021/2118/EU e tutela della parte lesa nei sinistri transfrontalieri

08 Febbraio 2022 | di Mauro De Filippis

Sinistri avvenuti all'estero

Il Legislatore Europeo con questo provvedimento ribadisce il suo impegno a fornire un elevato livello di protezione delle parti lese in materia di circolazione stradale, con la finalità di procedere al ristoro delle vittime il più rapidamente possibile ed eliminare le barriere che possano ostacolarne l'accesso al risarcimento. È infatti posto l'accento sulla circostanza che l'efficacia del risarcimento dipenda in larga misura anche dalla sua tempestiva esecuzione.

Leggi dopo

Risarcimento del danno, onere di allegazione e mutamento della domanda

07 Febbraio 2022 | di Marco Rossetti

Onere di allegazione e prova del danno patrimoniale e non patrimoniale

Il Focus tratta il tema della possibilità di modificazione della domanda e delle eccezioni nei giudizi aventi ad oggetto il risarcimento dei danni aquiliani. Questo problema coinvolge due aspetti: il primo è stabilire quale sia il contenuto minimo essenziale ed indefettibile dell’atto introduttivo del giudizio avente ad oggetto il risarcimento del danno extracontrattuale; il secondo è stabilire quali siano i limiti delle modifiche della domanda ammissibili.

Leggi dopo

L'indagine medico-legale nei casi di infezione da SARS-Co-2. L'esperienza Inail

01 Febbraio 2022 | di Patrizio Rossi

Valutazione medico-legale del dolore e della sofferenza

Con oltre 185.633 casi di infortunio sul lavoro da virus SARS-CoV-2, l'Inail è stato parte integrante della lotta Nazionale contro la pandemia, rimanendo l'unico Istituto Previdenziale aperto ed operativo durante l'intera emergenza pandemica. La nuova sfida ha costretto l'Istituto a porsi nuovi problemi circa la valutazione medico-legale dell'infortunio, ma ha anche consentito di raccogliere numerosissimi dati sul decorso clinici a lungo termine degli infettati. L'autore espone come l'Inail si è adattato e come ha curato gli aspetti medico-legali ed ha affiancato e integrato le strutture del Servizio sanitario nazionale, assicurando continuità assistenziale e prossimità all'utenza.

Leggi dopo

Le preclusioni assertive in ambito risarcitorio

31 Gennaio 2022 | di Andrea Penta

Onere di allegazione e prova del danno patrimoniale e non patrimoniale

Il vero punctum dolens di ogni processo è quello di individuare quando maturano le preclusioni avuto riguardo all'attività di allegazione dei fatti (preclusioni assertive) ed a quella, connessa e successiva, di articolazione dei mezzi istruttori volti a dimostrarli (preclusioni asseverative). Con particolare riferimento alle prime, ci si domanda, in dottrina e in giurisprudenza, se il termine ultimo per introdurre in giudizio fatti nuovi, nell'esercizio dello jus poenitendi sganciato dalla dialettica processuale, sia rappresentato dall'udienza di comparizione delle parti e di trattazione o dalla prima memoria ex art. 183, comma 6, c.p.c.

Leggi dopo

Il giudice competente in caso di conflitto tra i genitori sulla somministrazione del vaccino ai figli minori

28 Gennaio 2022 | di Paola Silvia Colombo

Genitori e responsabilità

L'autrice analizza i diversi orientamenti dei giudici di merito riguardo alla somministrazione del vaccino ai figli minori in caso di conflitto tra genitori.

Leggi dopo

Analisi dell'andamento del ramo RC Auto nel nostro paese, in base agli ultimi dati pubblicati dall'Associazione Nazionale delle Imprese Assicuratrici

27 Gennaio 2022 | di Cinzia Altomare

Assicurazione obbligatoria per veicoli a motore e natanti

Il mercato assicurativo italiano si posiziona ai primi posti su scala mondiale. In Europa, esso si trova al terzo posto (al quarto, se consideriamo la Gran Bretagna, sede del florido mercato dei Lloyd's), immediatamente dietro a Germania e Francia. Al suo interno, il settore relativo all'assicurazione della responsabilità per la circolazione dei veicoli a motore è particolarmente sviluppato e influenza in buona parte gli andamenti tecnici del complesso dei rami assicurativi “non-vita” esercitati. In quest'ambito, il fattore prevalente è rappresentato dalle dinamiche relative al risarcimento del danno alla persona, che in Italia è caratterizzato da una certa tipicità, rispetto al resto d'Europa.

Leggi dopo

Pagine