Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata su Medico in equipe e sua responsabilità

Grava sul medico la prova della corretta esecuzione dell'intervento

10 Giugno 2022 | di Antonio Scalera

Cass. civ.

Medico in equipe e sua responsabilità

La decisione in commento torna, con dovizia di argomentazioni, sulla questione, solo in apparenza consolidata, afferente al riparto dell’onere probatorio nelle controversie di responsabilità medica.

Leggi dopo

La Cassazione sul principio di affidamento in materia di attività medico-chirurgica in équipe e limite della manifesta inaffidabilità del terzo

29 Ottobre 2019 | di Antonio Bana

Cass. pen.

Medico in equipe e sua responsabilità

Con la sentenza in esame, la Cassazione aderisce all’orientamento della più recente giurisprudenza (ex multis, Cass. civ., sez. IV, 20 aprile 2017 n. 27314), la quale riconosceva validità, anche in ambito sanitario, al principio di affidamento, che consente ad ogni membro di un’équipe medico-chirurgica di confidare nel corretto e diligente operato degli altri membri del gruppo.

Leggi dopo

Il difetto della protesi esclude la responsabilità della casa di cura e dei collaboratori per l'insuccesso dell'operazione

21 Aprile 2015 | di Filippo Rosada

Trib. Firenze

Medico in equipe e sua responsabilità

In tema di domanda di risarcimento dei danni conseguenti ad un intervento di innesto di protesi, se la causa dell’insuccesso dell’operazione è circoscritta ad un difetto di fabbricazione dell’impianto artificiale, responsabili dell’accaduto sono la casa di produzione e il chirurgo che ha anche progettato e verificato la protesi prima della sua applicazione. Privi di responsabilità sono, invece, i collaboratori che hanno partecipato all’intervento, in quanto la condotta lesiva non si è realizzata durante l’operazione chirurgica, ma prima di essa. Per la stessa ragione va esclusa la responsabilità della struttura sanitaria che risponde dell’operato dei medici per i fatti di cui i sanitari sono responsabili dentro la struttura sanitaria.

Leggi dopo