Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata su Struttura pubblica (convenzionata e non) e sua responsabilità

Quali azioni può esperire la struttura sanitaria pubblica nei confronti dei propri dipendenti per il danno da essi causato a soggetti terzi?

21 Dicembre 2020 | di Ilaria Oberto Tarena

Cass. civ.

Struttura pubblica (convenzionata e non) e sua responsabilità

L'azione esperita dalla struttura sanitaria pubblica nei confronti del proprio medico dipendente per il danno cagionato a terzi deve essere proposta avanti al giudice civile o contabile? O può essere proposta avanti ad entrambi?

Leggi dopo

Responsabilità della struttura ospedaliera e del primario per mancata diagnosi dell’ipoacusia del neonato

03 Giugno 2016 | di Ivan Dimitri Calaprice

Trib. Pesaro

Struttura pubblica (convenzionata e non) e sua responsabilità

La problematica affrontata dal Giudice pesarese contempla, implicandole in sincrono, valutazioni di carattere tecnico-giuridico e valutazioni di carattere politico, non potendosi determinare l’emergenza di responsabilità civilistiche con uno sguardo distratto rispetto allo stato organizzativo della sanità pubblica in Italia sul tema della diagnosi neonatale della sordità congenita.

Leggi dopo

Infezioni nosocomiali: gli elementi determinanti della prova liberatoria per la Struttura Sanitaria

25 Maggio 2016 | di Cristina Lombardo

Trib. Agrigento

Struttura pubblica (convenzionata e non) e sua responsabilità

Nell'ipotesi di infezione contratta in ambito ospedaliero – c.d. infezione nosocomiale – graverà sul soggetto danneggiato, oltre alla prova dell'esistenza del contratto e dell'aggravamento della patologia ovvero dell'insorgenza di nuove patologie, anche la prova del nesso causale tra il pregiudizio lamentato e l'infezione, secondo un criterio di “probabilità logica”.

Leggi dopo