Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata

Il minore può validamente compiere atti giuridici non pregiudizievoli

15 Dicembre 2017 | di Rita Russo

Cass. civ.

Responsabilità dei genitori

L'incapacità di agire derivante dalla minore età impedisce al soggetto anche di compiere atti giuridici in senso stretto, quali quelli vantaggiosi?

Leggi dopo

Legge Gelli: la seconda pronuncia della Cassazione sulla disciplina intertemporale apre la strada alle Sezioni Unite

13 Dicembre 2017 | di Antonio Bana

Cass. pen.

Responsabilità medica contrattuale e/o extracontrattuale

La Suprema Corte, dopo avere respinto le doglianze del ricorrente in punto di omessa applicazione della legge Balduzzi, essendo stati riconosciuti in entrambi i giudizi di merito gli estremi della colpa grave, affronta d’ufficio, ai sensi dell’art. 129 c.p.p., il tema dell’applicabilità della legge n. 24/2017 .

Leggi dopo

Non vale l’eccezione di inoperatività della polizza del medico, stipulata in eccesso a quella della struttura sanitaria (e viceversa)

11 Dicembre 2017 | di Cinzia Altomare

Trib. Firenze

Assicurazione delle aziende ospedaliere e del medico

Con la sentenza n. 3204/2017 il Tribunale Civile di Firenze ha stigmatizzato una questione di grande attualità, offrendo un’interessante lettura sull’operatività di una clausola largamente utilizzata in ambito assicurativo, in particolare nella responsabilità medica, in base al principio del cosiddetto “secondo rischio”.

Leggi dopo

Il responsabile civile ed il suo assicuratore non sono litisconsorti necessari nel giudizio introdotto ex art. 149, d.lgs. n. 209/2005

05 Dicembre 2017 | di Gianluca Cascella

App. Torre Annunziata

Azione diretta

Risarcimento diretto ed inesistenza dell'obbligo di partecipazione del responsabile civile e del suo assicuratore al relativo giudizio.

Leggi dopo

Errore diagnostico: al medico e alla struttura spetta la prova dell’irrilevanza causale

01 Dicembre 2017 | di Antonio Scalera

Cass. civ.

Responsabilità del medico dipendente di struttura pubblica

Qual'è il soggetto, nell’ambito del rapporto paziente-struttura e in quello del rapporto paziente-medico, su cui grava l’incertezza sull’incidenza causale dell’omessa diagnosi rispetto all’evento lesivo?

Leggi dopo

Onere della prova sulla personalizzazione del danno in applicazione della tabella milanese

29 Novembre 2017 | di Cristiano De Giovanni

Cass. civ.

Onere di allegazione e prova del danno patrimoniale e non patrimoniale

Implicazioni, sul piano probatorio, della nozione unitaria del danno non patrimoniale e potenziale personalizzazione del danno morale come prevista dalle tabelle milanesi: onere di allegazione del danneggiato.

Leggi dopo

Vincolo di solidarietà, sorpresa geologica e transazione pro quota nel contratto di appalto

24 Novembre 2017 | di Giovanni Verardi

Cass. civ.

Responsabilità del direttore dei lavori e del direttore di cantiere

Tra l’appaltatore e il progettista sussiste un vincolo solidale per i difetti di costruzione e i cedimenti del terreno ricollegabili alle caratteristiche del suolo, e l’uno può agire in regresso nei confronti dell’altro in ragione della gravità della colpa e dell’entità delle conseguenze.

Leggi dopo

L’amministratore ed il liquidatore di s.r.l. devono risarcire il creditore sociale per il danno a lui cagionato

22 Novembre 2017 | di Mariateresa De Grandis

Trib. Bari

Responsabilità dell’amministratore di società

Risponde personalmente l’Amministratore o il Liquidatore di una s.r.l. che ha compromesso irrimediabilmente la possibilità per il creditore di ottenere soddisfacimento della propria pretesa creditoria?

Leggi dopo

Condotta omissiva e nesso di causalità: la regola del "più probabile che non" investe anche la causalità giuridica

20 Novembre 2017 | di Francesco Agnino

Cass. civ.

Responsabilità dell'avvocato

La regola della preponderanza dell'evidenza, o "del più probabile che non", si applica non solo all'accertamento del nesso di causalità fra l'omissione e l'evento di danno, ma anche all'accertamento del nesso tra quest'ultimo.

Leggi dopo

Pedone assicurato-proprietario escluso dalla copertura RCA? La questione al vaglio della CGUE

13 Novembre 2017 | di Caterina A. Davelli

CGUE

Sinistri avvenuti all'estero

Il proprietario del veicolo, contraente della polizza RCA, può essere considerato o meno soggetto terzo del sinistro e quindi, come previsto dalla normativa portoghese, può essere escluso dal risarcimento?

Leggi dopo

Pagine