News

News

Pagamento degli onorari di CTU dopo l’intervento della Consulta: chiarimenti dal Ministero

19 Febbraio 2021 | di Redazione Scientifica

MinGiustizia_circolare 10 febbraio 2021.pdf

Consulenza tecnica d'ufficio

Il Ministero della Giustizia ha chiarito l’efficacia temporale del giudicato costituzionale precisando che «la norma incostituzionale non può essere più applicata, a meno che i rapporti giuridici cui essa si riferisce debbano ritenersi ormai esauriti in modo definitivo ed irrevocabile e dunque non più suscettibili di alcuna azione o rimedio».

Leggi dopo

Apple deve trasferire i dati personali ai genitori di un ragazzo morto in un incidente

17 Febbraio 2021 | di Redazione Scientifica

Trib. Milano,

Profili processuali

Il Tribunale di Milano ha condannato Apple a consegnare, mediante trasferimento, i dati personali contenuti sullo smartphone di un ragazzo morto in un sinistro stradale.

Leggi dopo

Rissa in discoteca finita male: il gestore e il servizio sicurezza non rispondono dei danni

16 Febbraio 2021 | di Redazione Scientifica

Trib. Milano. sez. X Civile,

Risarcimento del danno da percosse e lesione personale

Il Tribunale di Milano ha rigettato la domanda proposta dai genitori di una ragazza nei confronti del gestore di una discoteca e del servizio di sicurezza per i danni riportati a seguito dell'aggressione con un bicchiere di vetro da parte di un'altra cliente, rimasta ignota, aggressione che le è costata la perdita della vista da un occhio.

Leggi dopo

Omicidio colposo e responsabilità medica: la Cassazione sui profili di colpa del sanitario

11 Febbraio 2021 | di Redazione Scientifica

Cass. pen.,

Responsabilità penale del medico

Accolto il ricorso di una radiologa, proposto contro la decisione della Corte d’Appello che aveva confermato la sua responsabilità penale per omicidio colposo, in quanto il Giudice non aveva offerto un quadro soddisfacente del caso con riguardo agli aspetti relativi alla colpa del sanitario ed al grado di colpa, al rapporto di causalità tra condotta ed evento e al giudizio controfattuale.

Leggi dopo

Escluso il nesso causalità tra malattia e somministrazione del vaccino esavalente

11 Febbraio 2021 | di Redazione Scientifica

Cass. sez. lav.,

Danno alla persona

La Cassazione ha confermato la decisione di merito con cui è stata rigettata la domanda proposta da due genitori per ottenere l’indennizzo previsto dagli artt. 1 e 2 l. n. 210/1992 nonché l’assegno una tantum di cui all’art. 2, comma 2 per la patologia invalidante della figlia, asseritamente dovuta alla somministrazione del vaccino esavalente. Secondo la CTU infatti non sussiste il nesso causale tra le malattie e le vaccinazioni.

Leggi dopo

Lieve disconnessione stradale: niente risarcimento per la cittadina caduta

09 Febbraio 2021 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.,

Danno alla persona

La lieve disconnessione del manto stradale e la scarsa illuminazione di sera non sono sufficienti per consentire alla cittadina, finita rovinosamente a terra, di ottenere dal Comune un adeguato ristoro economico.

Leggi dopo

Gli eredi della vittima di un sinistro possono chiedere il risarcimento del lucro cessante

09 Febbraio 2021 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.,

Danno emergente e lucro cessante

«Dal risarcimento del danno patrimoniale patito dal familiare di persona deceduta per colpa altrui non deve essere detratto il valore capitale della pensione di reversibilità accordata dall’Inps al familiare superstite in conseguenza della morte del congiunto, trattandosi di una forma di tutela previdenziale connessa ad un peculiare fondamento solidaristico e non geneticamente connotata dalla finalità di rimuovere le conseguenze prodottesi nel patrimonio del danneggiato per effetto dell’illecito del terzo».

Leggi dopo

Responsabilità medica: quando le conclusioni tecnico-scientifiche dei consulenti non sono tra loro compatibili, il giudice deve disporre una perizia

05 Febbraio 2021 | di Paolo Della Noce

Cass. pen.,

Responsabilità del medico dipendente di struttura pubblica

Qualora sussistano, in relazione a pluralità di indagini svolte da periti e consulenti, tesi contrapposte sulla causalità materiale dell’evento, il giudice, previa valutazione dell’affidabilità metodologica e dell’integrità delle intenzioni degli esperti, deve accertare la sussistenza di una soluzione sufficientemente affidabile, costituita da una metateoria frutto di una ponderata valutazione delle differenti rappresentazioni scientifiche del problema.

Leggi dopo

Progetto DPR e nuove tabelle: interviene la Triveneta

02 Febbraio 2021 | di Redazione Scientifica

Indicazioni della Società medico-legale del Triveneto.pdf

Danno biologico permanente

Il Consiglio Direttivo della Società Medico Legale del Triveneto (associazione affiliata a SIMLA), esaminata la Bozza di DPR presentata dal MISE per Pubblica Consultazione , condividendo le “criticità già palesate da altri “Gruppi” Scientifici Medico Legali anch’essi affiliati a SIMLA, in merito alla difformità di alcuni valori previsti dal Barème annesso alla bozza di DPR, rispetto alle consolidate “Linee guida SIMLA”, ritiene di dover esprimere alcune considerazioni interpretative tecnico “ medico-giuridiche” di ordine “ generale”, afferenti alle effettive “poste” del danno non patrimoniale di competenza medico legale integranti i presupposti liquidativi delle Tabelle di Liquidazione del danno non patrimoniale.

Leggi dopo

Come si valuta la sussistenza del pregiudizio da irragionevole durata del processo?

02 Febbraio 2021 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.,

Eccessiva durata del processo

Il ricorrente formula domanda di equa riparazione in relazione alla non ragionevole durata del processo instaurato dinanzi al Tribunale, durato ben 25 anni. Il Giudice di seconde cure, però, ritiene sussistente l’ipotesi di cui alla lett. C) dell’art. 2, L. n. 89/2001, anziché quella prevista dall’art. 5-ter. Cosa ne penserà la Corte di Cassazione?

Leggi dopo

Pagine