News

News

Riparazione della vettura in officina: il contratto di deposito si presume insito in quello di prestazione d’opera?

31 Agosto 2020 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Responsabilità contrattuale e/o extracontrattuale (in genere)

Qualora l’auto venga affidata ad un’officina al fine di effettuare alcune riparazioni, l’interesse delle parti è rivolto solo a queste ultime dietro corrispettivo, dunque la prestazione di custodia è meramente accessoria.

Leggi dopo

La perdita del bagaglio sul volo è sempre risarcibile, ma a chi spetta l’onere della prova?

20 Agosto 2020 | di Giulia Milizia

CGUE

Responsabilità contrattuale e/o extracontrattuale (in genere)

L’art.17 §.2 Convenzione di Montreal, letto in combinato disposto con l’art. 22 §.2, deve essere interpretato nel senso che l’importo del risarcimento dovuto a un passeggero il cui bagaglio consegnato, che non sia stato oggetto di una dichiarazione speciale di interesse alla consegna, abbia subito una distruzione, una perdita, un deterioramento o un ritardo, deve essere determinato dal giudice nazionale conformemente alle norme di diritto nazionale applicabili, segnatamente in materia di prova.

Leggi dopo

Prescrizione dell'azione cambiaria e creditore a bocca asciutta: l'avvocato risponde dei danni cagionati al cliente

17 Agosto 2020 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Responsabilità dell'avvocato

Si configura la responsabilità per inadempimento professionale dell'avvocato nei confronti del cliente in caso di incuria e di ignoranza delle disposizioni di legge, ma anche nei casi in cui per negligenza od imperizia il legale abbia compromesso il buon esito del giudizio.

Leggi dopo

Condominio: occorre provare il nesso causale tra sospensione lavori e danni subiti

07 Agosto 2020 | di Renato Palombella

Cass. civ.

Responsabilità dell'amministratore nei confronti dei condomini e dei terzi

Un condòmino si lamenta per la mala gestione del condomìnio; la ditta incaricata di procedere ai lavori di manutenzione del fabbricato avrebbe abbandonato i lavori a causa del mancato pagamento dei SAL. A questo punto si tratta di individuare le eventuali responsabilità dell'amministratore di condomìnio e dei condomini mal pagatori.

Leggi dopo

Danno biologico: quali sono le conseguenze che rilevano ai fini della personalizzazione del risarcimento?

06 Agosto 2020 | di Redazione Scientifica

Trib. Milano

Risarcimento del danno non patrimoniale

Con ordinanza n. 4396/20, il Tribunale di Milano si è pronunciato in tema di personalizzazione della liquidazione del danno biologico subito a seguito di atti persecutori e lesioni personali.

Leggi dopo

Risoluzione del contratto di acquisto dell’auto difettosa: il risarcimento dovrà tener conto dell’uso fattone dal compratore

05 Agosto 2020 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Responsabilità contrattuale e/o extracontrattuale (in genere)

In caso di risoluzione del contratto di acquisto di un’auto affetta di vizi, il giudice, nella determinazione del prezzo da restituire al compratore, dovrà tenere in considerazione l’uso del veicolo da parte di quest’ultimo in modo da garantire l’equilibrio tra le reciproche prestazioni restitutorie delle parti ed evitare un’illegittima locupletazione dell’acquirente.

Leggi dopo

Prorogate le misure della fase 2 per l’accesso ai servizi in Cassazione

04 Agosto 2020 | di Redazione Scientifica

Profili processuali

In attesa di un confronto con l’Avvocatura sull’organizzazione dei servizi, la Corte di Cassazione, con il provvedimento n. 1882/20, ha disposto la proroga, in via transitoria, fino al 30 settembre 2020, dell’efficacia del provvedimento emesso lo scorso 7 maggio 2020, n. 939.

Leggi dopo

Con la conversione del d.l. rilancio prosegue la “giustizia a distanza”

03 Agosto 2020 | di Redazione Scientifica

Profili processuali

Con la l. n. 77/2020, pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 180, suppl. ordinario n. 25 del 18 luglio 2020, è stato convertito in legge, con modificazioni, il d.l. n. 34/2020 recante misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all'economia, nonché di politiche sociali connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19.

Leggi dopo

Ai fini della liquidazione del danno in via equitativa la parte deve provare ogni elemento utile alla quantificazione del diritto

29 Luglio 2020 | di Rosa Villani

Cass. civ.

Onere di allegazione e prova del danno patrimoniale e non patrimoniale

L’esercizio del potere discrezionale di liquidare il danno in via equitativa, conferito al giudice dagli artt. 1226 e 2056 c.c., presuppone che sia dimostrata l’esistenza di danni risarcibili e che risulti obiettivamente impossibile, o particolarmente difficile, provare il danno nel suo preciso ammontare. Ciò non esime, però, la parte interessata – per consentire al giudice il concreto esercizio di tale potere, la cui sola funzione è di colmare le lacune insuperabili ai fini della precisa determinazione del danno stesso – dall’onere di dimostrare non solo l’an debeatur del diritto al risarcimento, ma anche ogni elemento di fatto utile alla quantificazione del danno e di cui, nonostante la riconosciuta difficoltà, possa ragionevolmente disporre.

Leggi dopo

Disapplicata la clausola contrattuale che esclude il risarcimento del terzo trasportato proprietario per contrasto con la normativa comunitaria

28 Luglio 2020 | di Paola Di Michele

Cass. civ.

Azione del terzo trasportato

La posizione giuridica del proprietario del veicolo, che si trovava a bordo del medesimo al momento del sinistro come passeggero, è assimilata a quella di qualsiasi altro passeggero vittima dell’incidente; pertanto è esclusa l’applicazione di clausole contrattuali che neghino a questi terzi il risarcimento del danno subito a seguito di un sinistro, causato dal veicolo assicurato, anche quando la copertura assicurativa, in base alle citate clausole, è estromessa per utilizzo o guida del veicolo assicurato da parte di soggetti non autorizzati o non titolari di patente di guida.

Leggi dopo

Pagine