Quesiti Operativi

Quesiti Operativi

Il progettista può beneficiare dell'esimente da accettazione dell'opera se ci sono vizi conoscibili dal committente?

30 Settembre 2022 | di Alessandro Benni De Sena

Responsabilità del progettista

In presenza di vizi del progetto (conosciuti o facilmente conoscibili) il progettista può avvalersi della speciale disciplina dell’art. 2226 c.c. se vi è accettazione dell’opera da parte del committente?

Leggi dopo

Danno morale da esposizione all'amianto senza lesioni fisiche

10 Agosto 2022 | di Teresa Zappia

Cass. civ.

Amianto (danno da)

Il danno morale da esposizione ad amianto deve essere provato in assenza di lesioni fisiche?

Leggi dopo

Gli effetti del fallimento sul contratto di assicurazione del fallito

09 Agosto 2022 | di Girolamo Lazoppina

Vicende del contratto di assicurazione

Il quesito in oggetto si interroga sui rapporti intercorrenti tra la dichiarazione di fallimento e il contratto di assicurazione contro i danni stipulato antecedentemente.

Leggi dopo

L’ex moglie può richiedere il risarcimento danni per violazione dei doveri coniugali?

10 Giugno 2022 | di Paola Silvia Colombo

Danno endofamiliare

La violazione dei doveri coniugali, come un tradimento o la perdurante astensione da rapporti intimi con il coniuge giustifica sempre il risarcimento del danno? Può incidere sul quantum dell’assegno?

Leggi dopo

Responsabilità da umidità di risalita dal vespaio

24 Maggio 2022 | di Redazione Scientifica

Condomino e sua responsabilità verso i condomini e i terzi

Una condomina proprietaria di una unità abitativa a piano terra ha convenuto in giudizio il condominio lamentando umidità di risalita dal cosiddetto vespaio. A seguito di CTU era emerso che la causa dell’umidità era da individuarsi nel fatto che, in fase di realizzazione, il pavimento dell’appartamento...

Leggi dopo

C'è litisconsorzio necessario tra uno degli arbitri di un collegio arbitrale e gli altri arbitri e le parti di un arbitrato irrituale dichiarato nullo?

13 Maggio 2022 | di Giuseppe Sileci

Profili processuali

L'impresa di assicurazione Alfa ha impugnato il lodo di un arbitrato irrituale per farne accertare la nullità ed ha evocato in giudizio l’assicurato ed i tre arbitri. Il Tribunale, accogliendo la domanda, ha dichiarato la nullità del lodo ma ha rigettato la domanda proposta nei confronti degli arbitri per carenza di legittimazione passiva. Se uno degli arbitri intende impugnare il capo della sentenza concernente le spese giudiziali, che sono state compensate, deve notificare il gravame – oltre che all’attore - anche a tutte le parti convenute nel primo grado di giudizio?

Leggi dopo

Le responsabilità del conduttore per le immissioni rumorose in condominio

05 Maggio 2022 | di Redazione Scientifica

Immissioni (risarcimento del danno da)

Sul retro della facciata del condominio è presente un ristorante. Dall’attività commerciale viene diffusa musica che impedisce il riposo negli appartamenti posti sopra il medesimo locale. Quali azioni possono essere esperite a tutela dei condomini?

Leggi dopo

Un condomino può rifiutarsi di pagare gli oneri condominiali per compensare un danno provocato ai suoi beni dal condominio?

06 Aprile 2022 | di Redazione Scientifica

Condomino e sua responsabilità verso i condomini e i terzi

A causa di infiltrazioni, un condomino subisce dei danni nel proprio appartamento e chiede che sia il condominio a risponderne. Può di conseguenza non pagare le rate condominiali?

Leggi dopo

Opposizione contro il decreto ingiuntivo per spese e compensi di avvocato per prestazioni giudiziali: citazione vs ricorso

22 Marzo 2022 | di Michele Liguori

Profili processuali

Con che atto va proposta l'opposizione contro il decreto ingiuntivo per spese e compensi di avvocato per prestazioni giudiziali? In caso di proposizione dell'opposizione con atto errato quali sono le preclusioni e le decadenze che maturano?

Leggi dopo

Scontro fra 3 veicoli: a chi spetta il ristoro dei danni e quando si applica l’indennizzo diretto?

25 Febbraio 2022 | di Filippo Rosada

Circolazione di veicoli (art. 2054 c.c. e area di applicabilità)

Un’auto che effettua una manovra d'immissione nel principale flusso veicolare non si avvede del sopraggiungere di una moto che sta percorrendo la via principale e la impatta. Per effetto del primo urto, la moto collide un altro veicolo, fermo in sosta consentita. Il proprietario del veicolo in sosta chi deve citare in giudizio ai fini del ristoro del suo danno? Quali sono i regimi probatori consequenziali alla scelta di volere applicare il c.d. indennizzo diretto?

Leggi dopo

Pagine