Homepage

Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Assicurazione vita a favore di terzo, contratto a favore di terzo e patti successori: distinguo chiarificatori

di Filippo Rosada

Cass. civ.,

Assicurazione sulla vita

Al contratto di assicurazione sulla vita si applica l'art. 1412, c. 2, c.c., disposizione relativa al contratto a favore di terzo secondo cui, dopo la morte dello stipulante, la prestazione deve essere eseguita a favore degli eredi del terzo se questi premuore allo stipulante, purché il beneficio non sia stato revocato o lo stipulante non abbia disposto diversamente.

Leggi dopo