Homepage

Focus Focus

Estensione dell’obbligo vaccinale al personale non sanitario: d.l. 10 settembre 2021, n. 122

di Luigi Mastroroberto, Pasquale Malandrino

Struttura privata (convenzionata e non) e sua responsabilità

I tentennamenti dell’adesione alla campagna vaccinale portano il Governo a scelte complicate che implicano l’introduzione dell’obbligo vaccinale, non solo più per gli esercenti la professione sanitaria, ma anche per gli altri lavoratori che a qualsiasi titolo lavorano all’interno di strutture residenziali, sanitarie e socio-assistenziali. I responsabili di tali strutture nonché i datori di lavoro sono chiamati alla verifica dell’assolvimento dell’obbligo con chiari dubbi relativi al trattamento di dati sensibili inerenti alla salute personale. La linea è tracciata, non ci resta che commentare quello che ormai è diventato oggetto di decreto e, a breve, di legge dello Stato.

Leggi dopo